Angkor: cosa devi sapere prima di partire

Lotto della Cambogia

Capitale della Cambogia - Phnom Penh

La capitale della Cambogia è Phnom Penh. Ospita la maggior parte dell'intera popolazione urbana del paese - circa 2,5 un milione di persone.

La storia della sua fondazione è interessante, che si basa su un'antica leggenda. Il suo nome, tradotto dal khmer, significa "collina della zia Penh". In accordo alla didascalia, la città di Phnom Penh fu fondata da una nobile donna anziana di nome Penh, che si è costruita una casa su una piccola collina alla confluenza dei fiumi Tonle Sap e Mekong. Un giorno ha notato un albero che galleggiava sul fiume, nella cavità della quale, dopo la pesca, trovò quattro figure in bronzo di Buddha. La zia pose le statue su una grande collina (phnom) vicino alla casa. Successivamente vi fu costruito un monastero., названный ее именем – Ват Пномдоунпень, e la città gli è cresciuta intorno.

Fiume Tonle Sap a Phnom Penh

Phnom Penh divenne la capitale dello stato per la prima volta nel 1434 anno, e poi è stata più volte trasferita in altre città. Solo in 1866 anno finalmente divenne la principale città del paese. Da allora, qui si trova la residenza principale del re di Cambogia: il Palazzo Reale di Phnom Penh.. È amministrativo, centro economico e commerciale del Regno di Cambogia, situato in una zona ricca di risorse naturali e umane all'incrocio delle rotte fluviali. La capitale è collegata da autostrade e ferrovie a tutte le principali città di provincia.

Leggi altre informazioni pratiche su Phnom Penh e le sue attrazioni

Вторым по значению после города Пномпень в Камбодже является Баттамбанг – центр одноименной провинции и аграрный комплекс, situato in una ricca zona agricola, dove si coltiva il riso, caffè, iuta, cotone. Esistono imprese industriali per la lavorazione dei prodotti agricoli.

Valuta l'articolo